Appuntamenti tra procuratori e consumatori di piaceri. Dei due, io sono tra i secondi…

TweetMi piacciono le persone di spessore, i libri di spessore, le riviste di spessore e anche gli eventi di spessore. Non vedo per cui non dovrei parlarvi di “Spessore”, un nuovo evento per gastrofissati ideato dal Povero Diavolo di Torriana e che avrà luogo dal 19 al 21 giugno (la sera del solstizio d’estate e i due giorni che lo precedono). Un nutrito gruppo di cuochi “di spessore” si sta preparando a invadere Torriana; arriveranno in mattinata, apriranno la dispensa Continue Reading ››

Pier Giorgio Parini, urgenza creativa e carattere romagnolo

TweetE’ l’uomo dell’anno della gastronomia italiana. Inserito dal Wall Street Journal tra i dieci migliori chef italiani, nel 2010 ha ottenuto la prima stella Michelin e, grazie alla sua cucina, il borgo di Torriana (in provincia di Rimini) è la nuova mecca dei food hunter. Lui è Pier Giorgio Parini, 33 anni, chef del Povero Diavolo  prestato per qualche ora al Festival dell’Arte Contemporanea di Faenza per una chiacchierata informale al Museo Carlo Zauli con Massimiliano Tonelli, direttore del magazine Continue Reading ››

Arte e Cibo parlati

TweetL’appuntamento più “curvy-foodie-hungry” alla quarta edizione del Festival dell’Arte Contemporanea di Faenza Forms of Collecting/Le Forme della Committenza sarà l’incontro tra Massimiliano Tonelli, direttore di Artribune e Pier Giorgio Parini, chef del Povero Diavolo di Torriana i quali daranno vita al dibattito “Il gusto dell’arte”, sabato 21 maggio alle ore 12 presso il Museo Carlo Zauli. Quello della contaminazione tra arte e cibo è un appuntamento fisso del Festival che ogni anno propone incursioni foodie nel programma di questo evento di arte parlata. Continue Reading ››