Trading online: quali sono le lezioni che è bene imparare?

Trading online: quali sono le lezioni che è bene imparare?

22 Dicembre 2018 0 Di curvyadmin

Fare del trading online, se si è degli esperti, può fare delle grandi soddisfazioni economiche e allo stesso tempo può risultare anche molto divertente, ma se non si è dei veri squali della borsa ci sono delle lezioni che è meglio imparare fin da subito per evitare di ritrovarsi a zero in pochissimo tempo.

 

Lezioni da non perdere:

Il mondo degli investimenti online prevede di poter investire qualsiasi cifra, da 100 euro a milioni di euro (se li avete naturalmente!).

 

  1. La prima lezione che dovete assolutamente apprendere la chiameremo: non fare il passo più lungo della gamba!

Oltre all’importo investito vero e proprio dovete considerare anche le spese di gestione, cioè le commissioni che il broker si trattiene. La maggior parte delle piattaforme di trading è molto chiara nelle spiegazioni, e mette ben in evidenza i costi, ma cercate di farvi due conti, soprattutto se le vostre possibilità d’investimento non sono poi così ampie.

 

  1. Seconda lezione: Se hai 2 non investire più di 1!

Se il vostro capitale totale ammonta ad una certa cifra non ve lo giocate tutto in borsa. Probabilmente avete risparmiato per anni per avere un po’ di soldi da parte e adesso avete avuto modo di sperimentare il mondo del trading online. Ne avete ottenuto buone soddisfazioni con le prime tre o quattro operazioni e vi vedete già ricco. E’ proprio il momento in cui rischiate di più. I mercati finanziari sono di per se’ stessi molto rischiosi (più informazioni sul trading online sul questo sito), per cui evitate di investire tutti i vostri risparmi in un’impresa di cui non sapete l’esito certo.

 

  1. Lezione terza: investite usando il colapasta!

Cercherò di spiegare la metafora della terza lezione in modo semplice. Se avere in mente di investire in una particolare situazione, e vi sembra che sia un’ottima scelta, tutti gli analisti concordano con voi per quanto riguarda la bontà dell’investimento non mettete tutto il vostro capitale in un imbuto investendo solo in una sola posizione. Investire tutto il capitale in una sola cosa è altamente rischioso, si possono perdere tutti i soldi in una sola volta. E’ sempre bene usare lo scolapasta per diversificare gli investimenti, nel senso che è opportuno investire, magari con un budget minore, ma su posizioni differenti, per evitare un possibile collasso.  Non preoccupatevi, ogni giorno sui mercati finanziari si presentano delle ottime occasioni, per cui non siate troppo esigenti con voi stessi, è meglio guadagnare un po’ alla volta, ma in una situazione di relativa sicurezza, piuttosto che rischiare di perdere tutto in un colpo solo.

 

  1. Lezione quarta: Informati è bello!

Nel mondo degli investimenti non deve esistere un solo giorno in cui un trader smette di informarsi. Se volete fare davvero soldi facendo trading dovete essere disposti a studiare molte ore al giorno. Cercate di rivolgervi a fonti verificate.   Gli argomenti sono tanti, il lavoro è complicato e i rischi sono alti, non potete pensare che tutto questo non abbia nessun costo in termini di tempo impiegato allo studio. Si tratta di una professione che richiede attenzione e costanza, non fortuna.